Ricetta Kourabiedes: biscotti al burro tradizionali greci

5.0 da 1 votazione Solo gli utenti registrati possono valutare le ricette

Ricetta Kourabiedes: biscotti al burro tradizionali greci

Ricetta di Cibo greco Corso: BiscottiCucina: grecoDifficoltà: Facile
Porzioni

4

porzioni
Tempo di preparazione

30

minuti
Tempo di cottura

40

minuti
Calorie

300

kcal

I Kourabiedes (greco: κουραμπιέδες, kourabiethes) sono tradizionali biscotti greci al burro di mandorle, tipicamente modellati a mezzaluna e spolverati con zucchero a velo. Sono una delizia popolare durante la stagione invernale e vengono spesso serviti insieme ad altri dolci tradizionali greci, come il melomakarona e i loukoumades. I Kourabiedes sono realizzati con un semplice impasto di burro, farina, zucchero, mandorle e aromi come scorza di limone, acqua di rose o acqua di fiori d'arancio. L'impasto viene quindi modellato in mezzelune e cotto fino a quando diventa leggermente dorato. Una volta raffreddati, i biscotti vengono spolverati con zucchero a velo fino a ricoprirli generosamente.
I Kourabiedes sono noti per la loro consistenza burrosa, friabile e la delicata dolcezza. Lo zucchero a velo aggiunge un tocco di dolcezza e croccantezza, mentre il sapore di mandorla fornisce una profondità di nocciola. Sono un dolcetto delizioso e festoso che piacerà a qualsiasi pubblico.

ingredienti

  • Burro: 1 tazza (a temperatura ambiente)

  • Zucchero a velo: 1/2 tazza per l'impasto, di più per la copertura

  • Farina 00: 2-3 tazze

  • Pezzi di mandorle o noci: 1 tazza (tostate e tritate finemente)

  • Estratto di vaniglia: 1 cucchiaino

  • Brandy o acqua di rose: 2 cucchiai

  • Lievito in polvere: 1 cucchiaino

  • Sale: un pizzico

Indicazioni

  • Crema di burro e zucchero: in una ciotola capiente, sbattere il burro fino a ottenere una crema. Aggiungere gradualmente 1/2 tazza di zucchero a velo e continuare a sbattere fino a renderlo soffice.
  • Aggiungi aromi: aggiungi l'estratto di vaniglia e il brandy (o l'acqua di rose).
  • Combina gli ingredienti secchi: in una ciotola separata, sbatti insieme la farina, il lievito e il sale. Aggiungetelo gradualmente al composto di burro, mescolando fino a formare un impasto. Se l’impasto risultasse troppo appiccicoso aggiungete altra farina.
  • Aggiungere le noci: incorporare le noci tritate.
  • Forma dei biscotti: preriscalda il forno a 175 °C (350 °F). Con l'impasto formate delle palline o delle mezzelune e disponetele su una teglia rivestita di carta da forno.
  • Cuocere: Cuocere per circa 20 minuti o fino a quando iniziano a diventare dorati.
  • Ricoprire con lo zucchero: mentre sono ancora caldi, arrotolare con cura i biscotti nello zucchero a velo aggiuntivo.
  • Raffreddare e servire: lasciate raffreddare completamente i biscotti. Prima di servire, setacciare altro zucchero a velo sopra per un aspetto festoso.

Video ricetta

Suggerimenti per Kourabiedes

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a perfezionare i tuoi Kourabiedes:

  1. Qualità del burro: Utilizzare burro di alta qualità, poiché è la principale componente aromatica dei biscotti. Dovrebbe essere a temperatura ambiente per facilitare la miscelazione.
  2. Noci Tostate: Tostare le mandorle o le noci prima di aggiungerle all'impasto può esaltarne notevolmente il sapore. Fare attenzione a non bruciarli; basterà una leggera tostatura.
  3. Consistenza dell'impasto: L'impasto deve risultare morbido ma non appiccicoso. Se risultasse troppo appiccicoso aggiungete ancora un po' di farina. Fate però attenzione perché troppa farina può rendere i biscotti duri.
  4. Taglia uniforme: Assicurati che tutti i biscotti abbiano più o meno la stessa dimensione. Ciò garantisce una cottura uniforme. Usare una piccola paletta per biscotti può aiutare.
  5. Gestione delicata: I Kourabiedes sono delicati. Maneggiateli con delicatezza, soprattutto quando li fate rotolare nello zucchero a velo mentre sono ancora caldi.
  6. Processo di raffreddamento: Lasciare raffreddare leggermente i biscotti prima di passarli nello zucchero, ma devono essere ancora caldi. Questo aiuta lo zucchero ad aderire meglio. Dopo che si saranno completamente raffreddati, potete spolverarli con altro zucchero a velo per un effetto nevoso.
  7. Magazzinaggio: conservare i biscotti in un contenitore ermetico. Possono durare diverse settimane e in genere hanno un sapore migliore man mano che invecchiano.
  8. Variazioni di sapore: Sperimenta sapori diversi come la scorza di limone, l'acqua di fiori d'arancio o anche un pizzico di cannella per un tocco diverso.
  9. Tempo di cottura: Fai attenzione al tuo forno perché i tempi di cottura possono variare. I biscotti dovranno risultare appena dorati e non troppo scuri.
  10. Setacciare lo zucchero: Per una copertura uniforme e fine, setacciare lo zucchero a velo sui biscotti.

Ricorda, realizzare Kourabiedes riguarda tanto il processo quanto il risultato. Goditi l'esperienza della cottura!

Cosa servire con il Kourabiedes?

I Kourabiedes, con il loro sapore dolce e burroso, si abbinano meravigliosamente con una varietà di bevande e altre prelibatezze. Ecco alcuni suggerimenti su cosa accompagnarli:

  1. Caffè e tè: Un forte caffè greco o una tazza di tè aromatico come Earl Grey o Camomilla completano la dolcezza dei biscotti. I sapori robusti del caffè o le note sottili del tè forniscono un buon equilibrio.
  2. Vini da dessert: Vini dolci da dessert come un Moscato o un Porto possono essere un abbinamento delizioso. La ricchezza di questi vini si sposa bene con la consistenza burrosa dei biscotti.
  3. Cioccolata calda: Una tazza di cioccolata calda, soprattutto durante i mesi più freddi, costituisce un abbinamento accogliente e indulgente.
  4. Gelato o Sorbetto: Servire il Kourabiedes insieme ad una pallina di gelato alla vaniglia o ad un sorbetto rinfrescante. Il contrasto tra i biscotti caldi e il gelato freddo può essere delizioso.
  5. Frutta: La frutta fresca come i frutti di bosco o le mele a fette può aggiungere un contrasto rinfrescante e aspro ai biscotti dolci e ricchi.
  6. Yogurt o Panna: Lo yogurt greco o la panna leggermente montata possono essere serviti con Kourabiedes per un'aggiunta cremosa.
  7. Piatto di noci e formaggi: Un piatto con una varietà di noci, formaggi e magari un po' di frutta secca può completare il sapore di nocciola dei Kourabiedes.
  8. Composte o Marmellate di Frutta: Servire questi biscotti con un contorno di composta di frutta o marmellata può aggiungere un piacevole contrasto piccante alla loro dolcezza.
  9. Acqua frizzante o limonata: Per un'opzione analcolica e rinfrescante, l'acqua frizzante con un tocco di limone o un bicchiere di limonata fatta in casa possono essere molto rinfrescanti.

Ricorda, l'abbinamento migliore dipende dalle preferenze personali e dall'occasione. Che si tratti di un incontro informale o di un evento formale, questi abbinamenti possono aumentare il divertimento di Kourabiedes.

Porzioni, tempo di preparazione, tempo di cottura e calorie

Ecco una ripartizione di porzioni, tempo di preparazione, tempo di cottura e calorie stimate per la ricetta Kourabiedes:

Porzioni

  • Questa ricetta produce in genere dai 24 ai 30 biscotti, a seconda della dimensione con cui li modelli.

Tempo di preparazione

  • Tempo di preparazione: Circa 20-30 minuti. Ciò include il tempo per montare il burro e lo zucchero, mescolare gli ingredienti e modellare l'impasto in biscotti.

Tempo di cottura

  • Tempo di cottura: Circa 20 minuti per lotto. Tieni presente che la temperatura del forno può variare, quindi è bene controllare i biscotti intorno al limite dei 15 minuti.

Calorie

  • Calorie per biscotto: Questo può variare in base alla dimensione dei biscotti e agli ingredienti esatti utilizzati, ma in media ogni Kourabiedes può contenere dalle 150 alle 200 calorie. Questa stima presuppone un uso moderato di zucchero a velo per la copertura e una ricetta standard senza aggiunte aggiuntive.

Ricorda, questi valori sono approssimativi e possono variare in base agli ingredienti specifici utilizzati e ai metodi di preparazione individuali. Buona cottura!